Scaricare mp3 da Youtube, come fare

Esistono molti strumenti, sia online che sotto forma di programmi veri e propri che permettono non solo di scaricare offline filmati ma anche di estrarre la colonna sonora salvandola nel formato MP3. Dunque gli utenti possono avere a disposizione la loro musica preferita che poi potrà essere esportata ed ascoltata su un qualsiasi dispositivo esterno come iPhone ed iPad o qualsiasi altro smartphone.

images-clipconverter

Tra le migliori risorse web in tal senso si evidenziano, per esempio ClipConvert, una web app che permette di scaricare offline un video di YouTube e portali analoghi e contestualmente di convertirlo in un altro formato tra cui l’MP3. L’utilizzo è banale perché gli utenti non dovranno fare altro che inserire l’URL del filmato, il formato d’uscita ed avviarne il download vero e proprio. Web app che permette, anche, di convertire eventuali filmati già residenti sul PC.
L’utilizzo è gratuito.

images-convert2mp3

Convert2mp3 è molto simile alla web app menzionata sopra. Anche in questo caso il supporto va oltre a YouTube ed è concessa la conversione dei filmati scaricati in molti tipi di formati. Gli utenti non dovranno fare altro che inserire l’URL del video, il formato d’uscita ed avviare il download.
L’utilizzo è gratuito.

images-youtube-mp3-download

YouTube to MP3 è, invece, una web app ancora più diretta. Gli utenti dovranno solamente inserire l’URL del filmato ed avviare il suo download e l’estrazione automatica della colonna sonora. Non sono presenti opzioni avanzate ma solamente una comoda classifica dei brani di iTunes più scaricati da cui gli utenti possono trarre spunto.
L’utilizzo è gratuito.

Tra i programmi veri e propri si menziona invece, 4K YouTube to MP3 che permette di scaricare filmati da YouTube e non solo e di convertirli anche nel formato MP3.
Gratuito, è disponibile sia per Windows che per computer Mac.

Infine, MediaHuman YouTube Downloader che sempre gratuitamente permette di scaricare offline i video da YouTube che potranno, poi, essere convertiti in altri formati come l’MP3.

Precedente Come usare al meglio WhatsApp Successivo Backup di foto e video su Gmail